Consigli e ricette per la preparazione di torte salate

Le ricette per torte salate hanno un innegabile vantaggio: di poter essere servite in tavola sia come antipasto, che come secondo oppure, se farcite in modo particolarmente ricco, come piatto unico. Possono essere consumate sia calde che fredde; per tale motivo, si tratta di un piatto tipicamente realizzato per le feste in casa.

Inoltre, una volta imparato a realizzare i diversi tipi di impasto, è molto semplice creare una torta salata, perché possono essere utilizzati molti ingredienti diversi, come verdure (dagli spinaci alle carote, dalle patate ai finocchi), formaggi, uova (sia sode che sbattute) e salumi, spesso abbinati tra loro per dare vita a risultati sempre diversi, sperimentando ogni volta e riuscendo ad ottenere risultati sorprendenti in qualsiasi occasione.
Realizzare una torta salata, vista l’ampia scelta di ingredienti a disposizione, può essere anche un’occasione per riutilizzare gli ingredienti avanzati da altre ricette, evitando di sprecare inutilmente del cibo.

In Italia, sembra che le prime ricette per torte salate siano state preparate in epoca pre-cristiana, dai contadini, come ringraziamento per gli abbondanti raccolti effettuati. Nel corso dei secoli, questa caratteristica rurale è stata conservata; infatti, oggi mentre è difficile, se non impossibile, trovare delle torte salate nei menù degli ristoranti, è quasi certo che andando a mangiare in una trattoria o nelle osterie tipiche del nostro Paese, queste saranno in cima alla lista.

Chi si avvicina per la prima volta alla preparazione di una torta salata deve considerare che l’elemento fondamentale per la riuscita è la bontà degli ingredienti, che devono essere necessariamente di ottima qualità; solo in questo modo si riuscirà ad avere un risultato che saprà catturare i sensi già attraverso il profumo, per poi conquistare definitivamente il palato al primo morso.

Quali sono gli ingredienti che costituiscono le ricette per torte salate?

tutte le ricette per torte salate su salepepe.itElementi essenziali delle ricette per le torte salate sono sicuramente la farina, l’acqua (oppure altri liquidi come il latte o la birra), il sale e lo zucchero (il primo per esaltarne il gusto, il secondo per favorire la lievitazione), l’elemento grasso (che può essere l’olio, oppure il burro) e, infine, le uova, che servono per compattare gli altri ingredienti (gli albumi, inoltre, conferiscono leggerezza, i tuorli riescono a far ottenere un risultato più dorato).

Lavorare bene l’impasto è essenziale, utilizzando preferibilmente un tagliere di legno, al fine di mantenere inalterata la temperatura della pasta nel corso della lavorazione stessa:
Solitamente, per le torte salate vengono preparate la pasta brisée oppure la sfogliata (quest’ultima, in particolare, se la ricetta prevede una farcitura).
In entrambi i casi sono impiegati i medesimi ingredienti, variando solamente le quantità: acqua farina, sale e burro. Con la pasta sfogliata (o pasta sfoglia), oltre alle torte salate, è possibile preparare anche degli stuzzichini, come salatini e voul-au-vent, oppure dolci, quali le deliziose millefoglie oppure, ancora, dei biscotti.

La cottura delle torte salate può essere eseguita senza problemi sia in forni elettrici che in quelli a gas considerando, però, che questi ultimi consentono di avere una distribuzione del calore più uniforme e una cottura più veloce.

Written by Staff